Logo San Marino RTV

Congresso di Stato

28 set 2004
Congresso di Stato
Una commissione speciale per tracciare la riforma pensionistica: a comporla saranno i responsabili delle segreterie di Stato alla Sanità, le Finanze ed il Lavoro. Un gruppo operativo che dovrà condurre anche i confronti con le organizzazioni dei lavoratori e le parti sociali più in generale, che su questo punto hanno già lanciato un grido d’allarme. La riforma del sistema previdenziale – spiega l’esecutivo – è una priorità e la sua revisione non può più attendere. Per questo presto partirà il confronto per l’elaborazione definitiva e i necessari calcoli attuariali. Altro tema importante per l’esecutivo, discusso nella seduta di inizio settimana: la riforma della pubblica amministrazione per la quale il confronto con le organizzazioni sindacali è aperto da tempo. Affrontato anche il rinnovo della dirigenza dell’Ufficio Tributario, l’esecutivo ha valutato un bando di concorso per la copertura del ruolo vacante, per arrivare entro la fine dell’anno alla selezione dei candidati. Definita anche la delegazione che i prossimi 2 e 3 ottobre sarà a Washington per prendere parte all’assemblea annuale del Fondo Monetario Internazionale e della Banca Mondiale. A rappresentare la Repubblica sarà Pier Marino Mularoni, in veste di governatore al Fondo Monetario, mentre alla Banca Mondiale il compito spetterà a Claudio Felici, sempre nella veste di Governatore. A completare la delegazione il Presidente ed il Direttore della Banca Centrale. Fra le pratiche affrontate dall’esecutivo anche la questione dell’azienda zootecnica di Serravalle, in zona Fondo Rio, per la quale l’accoglimento di una istanza d’Arengo impone il trasferimento. Considerate le difficoltà che un trasferimento incontrerebbe comunque in altre zone del territorio, l’orientamento è quello di favorire una riconversione dell’azienda. Con i legali della proprietà la trattativa è aperta, entro il prossimo mese di marzo si dovrà arrivare alla sua definizione.