Logo San Marino RTV

Consiglio: al voto gli Odg sull'Europa

26 apr 2019
Consiglio: al voto gli Odg sull'Europa

Si riparte dall'Europa alle 12, alla ricerca di un testo condiviso o, in mancanza di accordo, per votare entrambi gli Ordini del giorno, presentati alla conclusione del dibattito consiliare: un Odg presentato, per Adesso.sm, che attribuisce da parte del Consiglio Grande e generale un “mandato al Segretario Affari Esteri di proseguire l'attività negoziale con i competenti servizi dell'Ue, nell'interesse della Repubblica di San Marino, testo che “possa sostanziarsi nella parafatura di un accordo”, o in alternativa “nella condivisione insieme all'Ue di una dichiarazione politica che riassume il lavoro svolto fino ad oggi, aggiornando costantemente commissione Affari esteri”. Diversamemente, L'Odg di tutte le forze di opposizione, punta sul coinvolgimento di tutti gruppi consiliari, chiedendo l'impegno al governo e al Segretario Renzi di mettere loro a disposizione “tutto il materiale di studi prodotto dalla Direzione Affari europei e dal comitato tecnico, comprensivo della valutazione delle difficoltà di atti e direttive, e dove possibile anche eventuali ipotesi di adattamento”. A seguito della presentazione dei due Odg, i capigruppo di maggioranza e opposizione hanno concordato la sospensione del comma 9 proseguendo, in notturna,  l'esame dei decreti in ratifica con l'approvazione della revisione della norma sulle infrastrutture strategiche e la modifica alla sanatoria edilizia