Logo San Marino RTV

Consiglio: approvate le leggi sul turismo

29 gen 2006
Consiglio: approvate le leggi sul turismo
'Un provvedimento importante – per Paride Andreoli – che colma un vuoto legislativo'. L’unica norma in materia risale al ’93 sulla classificazione alberghiera. il nuovo provvedimento delinea le linee generali del settore, ne individua gli organismi e introduce le norme di regolamentazione dell’imprenditoria privata, con la classificazione di tutti gli esercizi; dell’intermediazione, per tour operator e agenzie; e il concetto di professioni turistiche. 'Proposte importanti – per il responsabile al turismo - indirizzate a un maggiore sviluppo del settore e che a fianco della recente legge sul commercio vanno a completare le priorità del governo in questo campo. Obiettivo: rilanciare, ristrutturare e riqualificare un comparto attorno al quale ruotano tanti operatori'. Il provvedimento istituisce una Consulta che rappresenta una sorta di forum di discussione delle problematiche con rappresentanti istituzionali e associazioni di categoria, creato anche il 'Convention e Visitor Bureau' per la promozione sia congressuale – attraverso anche partecipazioni private - che del turismo normale. Una legge che regolamenta le attività di 'bed and breakfast', mentre un capitolo a parte riguarda il turismo rurale, cioè gli agriturismi, con il rimando a una legge successiva presentata dalla segreteria al territorio, anch’essa discussa ed approvata a maggioranza dal consiglio.