Logo San Marino RTV

Consiglio dei Diritti Umani: adottato a Ginevra il Rapporto su San Marino

1 nov 2014
Consiglio dei Diritti Umani: adottato a Ginevra il Rapporto su San Marino
Consiglio dei Diritti Umani: adottato a Ginevra il Rapporto su San Marino
Il Gruppo di Lavoro del Consiglio dei Diritti Umani sull’Esame Periodico Universale ha adottato oggi presso la sede delle Nazioni Unite di Ginevra il Rapporto su San Marino.
Il Rapporto, che contiene una sintesi della discussione avvenuta nella seduta di mercoledì scorso, alla presenza del Segretario di Stato Pasquale Valentini, nonché un’indicazione della posizione sammarinese in merito alle raccomandazioni avanzate, è stato illustrato all’assemblea dai tre Paesi relatori: Burkina Faso, Cile e Cina.
Tra le Raccomandazioni ricevute e sulle quali la Repubblica di San Marino ha assicurato il proprio impegno vi sono la Ratifica di importanti convenzioni e trattati internazionali in tema di protezione dei diritti umani, la cooperazione con gli Organi internazionali di monitoraggio, l’assicurazione circa la prosecuzione degli sforzi per la tutela della disabilità, dei diritti e delle libertà fondamentali della persona, contro la violenza di genere e le discriminazioni delle minoranze di ogni sorta.
In chiusura di seduta il Direttore degli Affari Politici del Dipartimento Affari Esteri ha sottolineato l’impegno sammarinese nei confronti dell’esame periodico universale, e ha ringraziato il Segretariato e tutti i Paesi che hanno partecipato per il clima di collaborazione e il proficuo scambio di opinioni intercorso.
Il Rapporto di San Marino verrà presentato e adottato dalla Plenaria del Consiglio dei Diritti Umani nel mese di marzo del prossimo anno.

Comunicato stampa Segreteria di Stato Affari Esteri