Logo San Marino RTV

Consiglio: dopo il bilancio l'aula prosegue spedita e chiude i lavori in anticipo

4 ago 2017
La ReggenzaConsiglio: dopo il bilancio l'aula prosegue spedita e chiude i lavori in anticipo
Consiglio: dopo il bilancio l'aula prosegue spedita e chiude i lavori in anticipo - Approvato l'assestamento di bilancio i lavori consiliari si sono conclusi ieri sera
Approvato l'assestamento di bilancio i lavori consiliari si sono conclusi ieri sera

Considerata l'assenza dall'aula di quasi tutta l'opposizione i capigruppo di Civico 10, Psd, Repubblica Futura e Ssd hanno deciso di rinviare la nomina della delegazione consiliare all'Assemblea Parlamentare del Mediterraneo e – per via dell'assenza dei proponenti - anche la votazione di alcuni ordini del giorno e del Progetto di legge del Pdcs per modificare la commissione Risorse Ambientali e Agricole
L'attenzione si è dunque concentrata sulle istanze d'arengo: approvate quelle per la tutela e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici; per uno spazio pubblico destinato ai funerali laici e per consentire la donazione di organi e tessuti in forma volontaria. Respinte le Istanze che chiedevano il rimborso delle spese di viaggio per chi si cura fuori territorio; per il riconoscimento del volontariato in ambito disabilità come impegno civile e per introdurre la cremazione dei defunti a San Marino.
In aula anche le relazioni sul Piano energetico nazionale 2012-2015 e sul progetto “fibra ottica”. Paolo Tartarini confermato alla Presidenza dell'autorità di regolazione per i Servizi Pubblici e l'Energia. Passaggio in prima lettura dei “pdl” su responsabilità del personale sanitario e adeguamento alla Convenzione di Istanbul contro la violenza alle donne.  


l.s.