Logo San Marino RTV

Consiglio Giudiziario Plenario: Libera “non concorrerà a garantire il numero legale”

24 lug 2020
Nel video l'intervista a Luca Boschi
Nel video l'intervista a Luca Boschi

In una conferenza stampa tenutasi poco fa, a margine dei lavori del Consiglio Grande e Generale, gli esponenti di Libera hanno stigmatizzato le posizioni di Governo e Maggioranza sul dossier giustizia; dichiarandosi fortemente preoccupati delle possibili ripercussioni anche a livello internazionale. “Consideriamo le modalità di svolgimento dell'odierno Consiglio Giudiziario Plenario – ha detto Luca Boschi – la fotografia precisa del fallimento della politica giudiziaria dell'Esecutivo”. “Libera – è stato sottolineato – non concorrerà a garantire il numero legale”. Da qui la scelta di riservarsi di decidere su una eventuale “partecipazione di controllo”; ma solo una volta verificato l'effettivo raggiungimento del numero minimo di membri affinché la seduta possa tenersi.

Nel corso della conferenza stampa anche un focus sul recente decreto delegato numero 107, quello sulla nuova mission di BNS. Anche in questo caso non sono mancate dure critiche al Governo e alla compagine di Maggioranza.

Nel video l'intervista a Luca Boschi