Logo San Marino RTV

Consiglio: si riparte alle 13 con interpellanze e interrogazioni

17 set 2013
Consiglio: si riparte alle 13 con interpellanze e interrogazioni
Consiglio: si riparte alle 13 con interpellanze e interrogazioni
Consiglio ancora alle prese con le comunicazioni, e le risposte alle 47 interpellanze e interrogazioni previste all'ordine del giorno, quasi tutte trasformate in mozioni. Quelle incentrate su dati di natura fiscale, di particolare complessità, ha spiegato il segretario per le Finanze, saranno riprese la prossima settimana. Intanto Felici, il più gettonato, risponde a una interpellanza di Sinistra unita sulla raccolta complessiva che alla fine di giugno ammonta complessivamente a 7.126 milioni di euro, senza poter divulgare dati più specifici perchè ritenuti sensibili. Sul recupero crediti monofase, le finanze rispondono a Civico 10 dicendo si aver posto la problematica al congresso di Stato e suggerito la nomina di una commissione amministrativa. Critico zafferani: “Sono passati 7 anni dalla delibera e ancora la risposta è che 'stiamo valutando”. Il segretario al territorio anticipa gli interventi pubblici programmati dell'azienda di stato, mentre agli interni il compito di rispondere su incarichi e accordi di collaborazione professionale deliberati dal Governo. Si tratta di rinnovi di rapporti in essere già da anni autorizzati a seguito dell'effettuazione della ricognizione del consiglio di Direzione. In esito a tale ricognizione è emersa comunque una proposta di riduzione delle collaborazioni . Sempre Fiorini risponde a rete sull' Eurovision song contest e la partecipazione a San Marino: non è stato elargito alcun contributo di carattere economico, assicura il segretario, in quanto le spese relative alle partecipazioni sono state sempre coperte dalle produzioni musicali con cui sono state siglate le partnership.