Logo San Marino RTV

Commissariamento Fondazione Bcsm: audizione dei tre Commissari Straordinari presso il Consiglio dei XII

23 nov 2018
Consiglio dei XIICommissariamento Fondazione Bcsm: audizione dei tre Commissari Straordinari presso il Consiglio dei XII
Commissariamento Fondazione Bcsm: audizione dei tre Commissari Straordinari presso il Consiglio dei XII - Il <strong>Consiglio dei XII</strong> nei prossimi giorni proseguirà nelle sue <strong>valutazioni</...
La questione è spinosa e ad un anno di distanza serve un piccolo sforzo di memoria. Il 31 ottobre del 2017 il Consiglio dei XII deliberava all'unanimità il commissariamento della Fondazione della Banca Centrale. Sotto accusa emolumenti, di importo rilevante, ritenuti ingiustificati a favore dell'allora Presidente della Fondazione e di Banca Centrale Grais, dell'ex Direttore Savorelli e del membro del Coordinamento di Vigilanza Filippo Siotto. Si parlò di gestione impropria dei fondi da chi avrebbe dovuto vigilare e che invece elargì compensi a se stesso e al resto della dirigenza di Via del Voltone a seguito di contratti sottoscritti con la Fondazione per organizzare corsi di formazione peraltro mai fatti. Furono incaricati del commissariamento tre Commissari Straordinari che oggi sono stati ascoltati dal Consiglio dei XII. L'organismo fa dunque il punto e con una nota fa sapere che “nel corso dell’audizione odierna, i tre Commissari Straordinari hanno provveduto ad esporre considerazioni nonché a chiarire aspetti riguardanti i contenuti della relazione prodotta, rispondendo alle richieste di delucidazioni circa l’attività di commissariamento espletata sino ad oggi”. Non siamo ancora giunti alla fine".

Il Consiglio dei XII nei prossimi giorni proseguirà nelle sue valutazioni. Fatti gli approfondimenti del caso e chiarita tutta la questione allora potrà esprimersi. La logica suggerisce tre possibili opzioni: proseguire nel commissariamento; fare tornare operativa la fondazione; deciderne la chiusura.

MF