Logo San Marino RTV

Consultazioni: secondo round della Casellati, si attende l'apertura del secondo “forno”

19 apr 2018
Luigi Di Maio a "Porta a Porta"
Luigi Di Maio a "Porta a Porta"
Secondo round di consultazioni, dal pomeriggio, della presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati, ma ci sono pochissime speranze che il mandato esplorativo possa dare dei frutti. Per ora non si registrano passi avanti nel dialogo tra le parti: Luigi Di Maio tiene fermo il “no” a Silvio Berlusconi e dà a Salvini un ultimatum che viene subito rispedito al mittente: “il secondo arrivato non può imporre le regole”, risponde infatti la Lega.

Nessuna apertura dunque da parte del Movimento 5 Stelle. Anzi, uscito dall'incontro con la Casellati, Di Maio è categorico: "Salvini decida entro questa settimana se è pronto a siglare un contratto di governo alla tedesca M5s-Lega, l'unico possibile". Il messaggio implicito è che lunedì potrebbe aprirsi il secondo "forno" con un Pd che attende che salti il tavolo tra M5s e Lega per "scongelarsi" e dialogare.

fm