Logo San Marino RTV

"Dal diritto ai diritti": domani il primo appuntamento di un ciclo di serate pubbliche organizzate da Libera

Con l'approssimarsi della campagna elettorale, Libera organizza un ciclo di incontri con la cittadinanza su 4 macro-temi. Oltre ai diritti anche ambiente, lavoro e cultura.

28 ott 2019
Nel servizio l'intervista a Jader Tosi - Libera
Nel servizio l'intervista a Jader Tosi - Libera

L'obiettivo è confrontarsi, con i sammarinesi, sulle tematiche centrali del manifesto di Libera, basato sull'Agenda 2030. Il via domani sera, alle 21, alla Sala Montelupo, con una serata dal titolo “dal diritto ai diritti”. Si parlerà di uguaglianza, inclusione; ma anche di fine vita – ha puntualizzato Nicola Tonelli -, maternità responsabile, diritti dei carcerati, rifiuto della violenza. Ospite d'onore Elisabetta Zamparutti, esponente di spicco del Partito Radicale e di “Nessuno tocchi Caino”. E poi gli interventi, tra gli altri, di Marica Montemaggi, Marina Lazzarini, Vanessa Muratori; tra gli invitati, infatti, anche l'UDS. “Numerose istanze dell'Unione Donne Sammarinesi – ha sottolineato del resto Jader Tosi – sono state accolte nel nostro programma”. “Il punto più alto dell'ultima legislatura – ha poi aggiunto – è stata la normativa sulle unioni civili”. 4, in totale, le serate previste. Il 4 novembre si parlerà di ambiente, con focus su emergenza idrica, emissioni, piano regolatore e San Marino Bio; mentre gli ultimi due appuntamenti saranno incentrati rispettivamente su lavoro e cultura. Il momento centrale di ogni serata – ha anticipato Marco Silvagni – sarà il dibattito al termine degli interventi. Il programma di Libera – è stato infatti ricordato – è aperto all'apporto di tutti coloro che abbiano idee e suggerimenti.


Nel servizio l'intervista a Jader Tosi - Libera