Logo San Marino RTV

Decreto lavoro: il tormentone politico dell’estate

20 ago 2011
Decreto lavoro: il tormentone politico dell’estate
Decreto lavoro: il tormentone politico dell’estate
Il decreto Mussoni sul lavoro è stato uno dei temi di maggior dibattito questa estate. Hanno fatto rumore le severe critiche della Csdl e forse, ancor di più, quelle di Ap, partito alleato del Segretario di Stato che dopo un breve periodo di ferie, è rientrato in Repubblica e ai nostri microfoni ci ha espresso le sue valutazioni. Sinistra Unita vorrebbe un consiglio urgente e straordinario per parlarne ed ha sottoposto la richiesta alla Reggenza. La Csdl minaccia la mobilitazione, Ap il voto contrario in sede di ratifica. Ma c’è anche il sostegno del mondo imprenditoriale, di una parte del sindacato e di aree dell’opposizione. Il decreto Mussoni, sul lavoro, ha scatenato un dibattito molto vivo. Ma quali sono gli obiettivi che si prefigge?
Il decreto è stato contrastato, fin dal suo varo in Congresso di Stato, da Alleanza Popolare. Ma il segretario al lavoro è convinto che si riuscirà a dar quadrare il cerchio.
E se il decreto passasse, ma con i voti necessari di alcune frange dell’opposizione e il no di Ap, cosa succede?

Nel video l’intervista al segretario al Lavoro Francesco Mussoni