Logo San Marino RTV

Delegazione statunitense a San Marino

4 apr 2004
Delegazione statunitense a San Marino
E’ stata la prima visita ufficiale, sul Titano, di una Delegazione del Congresso Statunitense. Una giornata importante per San Marino. Un incontro per rinsaldare, e potenziare, i già ottimi rapporti esistenti tra la nostra piccola ed antica Repubblica e la prima potenza mondiale. David Dreyer – Capogruppo Repubblicano – e le due parlamentari democratiche - Grace Napoletano e Karen Mc Carthy – hanno dimostrato una sincera ammirazione per la storia, la tradizione e le bellezze di San Marino. I Parlamentari americani, sono stati ricevuti in Repubblica dai Segretari di Stato per gli Affari Esteri Fabio Berardi, per le Finanze Piermarino Mularoni e per l’Industria Claudio Felici. Momento topico, della visita, l’udienza dai nuovi Capitani Reggenti - Paolo Bollini e Marino Riccardi - a Palazzo Pubblico. I membri del Congresso statunitense sono stati presentati alla Reggenza dal Segretario di Stato Berardi che – tra le altre cose - ha ricordato le posizioni spesso comuni assunte dai due Paesi, in seno agli organismi internazionali, su temi quali la sicurezza mondiale e la clonazione umana. Il Capogruppo David Dreyer ha quindi portato alla Reggenza i saluti del Governo e del Congresso Americano. “I nostri due Paesi – ha detto – sono legati da valori affini di libertà ed indipendenza e ci impegneremo per rendere sempre più solidi i nostri rapporti”. I Capitani Reggenti hanno sottolineato la vicinanza del popolo sammarinese, a quello americano, dopo la tragedia dell’11 settembre. La Repubblica – ha detto la Reggenza – continua a mantenere il massimo impegno nel combattere il terrorismo. I Capi di Stato hanno poi ricordato un momento importante della storia di entrambi i Paesi.