Logo San Marino RTV

Il direttivo PSD fissa la data del Congresso: si terrà il 27 e 28 settembre

28 giu 2013
Il direttivo PSD fissa la data del Congresso: si terrà il 27 e 28 settembreIl direttivo PSD fissa la data del Congresso: si terrà il 27 e 28 settembre
Il direttivo PSD fissa la data del Congresso: si terrà il 27 e 28 settembre - Un congresso per riavvicinare la cittadinanza alla politica, ribadendo le linee politiche e le prior...
27 e 28 settembre: Psd a congresso. La sfida: riaggiornare il rapporto con i cittadini, recuperare fiducia nel modello partito e l'unica via è partire seriamente dai progetti, per dare le risposte che sono mancate: “Stiamo proponendo riforme efficaci – osserva il segretario Gerardo Giovagnoli – e siamo convinti che risolvendo i problemi potremo recuperare la disaffezione alla politica nei partiti”. Il PSD riparte proprio dai suoi progetti storici, per dare al paese una nuova politica economica: “Si sta delineando un nuovo modello per il Paese – dice ancora Giovagnoli – basato su trasparenza, internazionalizzazione e apertura, che non deve fare paura. Chiaramente non basta: dobbiamo procedere al riequilibrio del bilancio e dobbiamo essere pronti ad altri interventi, irrinunciabili”. Avviata la fase precongressuale, il direttivo ha anche preso atto e approvato un documento per un nuovo modello di gestione dei rifiuti. Un'ottica nuova: basta spendere per buttare via, rifiuti come bene da trasformare, verso la differenziata, verso comportamenti ecosostenibili.

Annamaria Sirotti


Nel video, l'intervista al segretario del PSD, Gerardo Giovagnoli.