Logo San Marino RTV

Domenica 20 ottobre si vota per il referendum sull'Europa e sul quesito salva stipendi

30 set 2013
Domenica 20 ottobre si vota per il referendum sull'Europa e sul quesito salva stipendi
Domenica 20 ottobre si vota per il referendum sull'Europa e sul quesito salva stipendi
Il primo appuntamento per approfondire le ragioni del sì sul quesito salva-stipendi è giovedì 3 ottobre, alle 21, alla sala Montelupo di Domagnano. Titolo della serata “San Marino si salva se si salva il lavoro”. La campagna elettorale scatta venerdì 4 ottobre e termina alle 24 di venerdì 18 ottobre. “Il quesito del referendum salva stipendi – spiega Marco Tura, rappresentante del comitato promotore – è chiarissimo: chiede di agganciare la busta paga all’inflazione durante il periodi non coperti da contratto. Una proposta completamente nuova per San Marino, ma esempi simili funzionano in altri paesi europei come il Belgio e il Lussemburgo, che punta a garantire un’equa retribuzione e nello stesso tempo evita interminabili tira e molla fra le parti”.