Edda Ceccoli all’unanimità presidente della Commissione Giustizia

16 giu 2010
Edda Ceccoli all'unanimità presidente della Commissione Giustizia
Dopo Tito Masi, che ha lasciato per assumere la presidenza della Fondazione San Marino e Pasquale Valentini, che ha assunto l’incarico di segretario di Stato alle Finanze, alla presidenza della Commissione Giustizia è stata eletta Edda Ceccoli. Consiliere del Pdcs, che in passato aveva presieduto la commissione territorio e ambiente, Edda Ceccoli è stata eletta all’unanimità. Tra le priorità indicate per la commissione, la definizione di norme più chiare per l’amministrazione della giustizia; il riequilibrio tra membri togati e non togati nel consiglio giudiziario plenario; la definizione di compiti e responsabilità precise del magistrato dirigente; l’azione di riforma che con l’avvicendamento delle varie presidenze aveva subito un rallentamento. Nel video l'intervista a Edda Ceccoli

Luca Salvatori