Logo San Marino RTV

Election Day in Bosnia Erzegovina, il commento di Daniela Giannoni

8 ott 2018
Intervista a Daniela Giannoni, scelta come osservatrice internazionaleElection Day in Bosnia Erzegovina, il commento di Daniela Giannoni
Election Day in Bosnia Erzegovina, il commento di Daniela Giannoni - I primi dati confermano il passo avanti della destra nazionalista. Intervista a Daniela Giannoni.
Filtrano i primi dati dallo spoglio delle elezioni in Bosnia Erzegovina, la cui struttura politica ed istituzionale è tra le più complicate al mondo. Premiato dalle urne il nazionalista serbo filo russo Milorad Dodik, per il posto che spetta alla comunità serba nella presidenza tripartita. Per la parte musulmana favorito l'esponente del SDA, Shefik Dzaferovic, mentre per la parte croata la linea nazionalista non ha pagato ed è stato designato il socialdemocratico Zelijko Komsic.

Elezioni complicate per una realtà che lo è altrettanto” ha dichiarato Daniela Giannoni. Il Capitano di Castello è stata scelta dal consiglio d'Europa tra gli osservatori internazionali, insieme ad altri 16 delegati “ le persone hanno vissuto intensamente l'Election day ma una valutazione politica è ancora prematura”. Nel video la sua intervista.