Logo San Marino RTV

Elezioni: gli eventi di Pdcs e Noi per la Repubblica, questa sera nuovi appuntamenti

Si susseguono le iniziative organizzate dalle forze politiche in vista del voto

di Mauro Torresi
20 nov 2019

Il Pdcs si focalizza sulla politica estera: aspetto su cui il partito intende puntare per la sua azione futura. A Domagnano la Democrazia Cristiana ha illustrato il programma. I rapporti con l'esterno, spiega, sono fondamentali per risolvere i problemi interni. Settori come impresa, sanità, viabilità o il territorio per la Dc hanno aspetti che richiedono una politica estera per essere sviluppati al meglio. Stop, quindi, a un "approccio settoriale". Per il partito è necessario creare le condizioni per "rilanciare il Paese" e "ragionare in modo diverso da come si è fatto in questi anni".

A Serravalle Noi per la Repubblica ha presentato i suoi candidati. Al centro il programma e la visione del Paese. Spiegano le ragioni che hanno portato le singole forze politiche che la compongono ad unirsi in un'unica lista. Tra queste, le “battaglie degli ultimi 3 anni all'opposizione”. Anche per Noi per la Repubblica è importante puntare sulla politica estera. Per questioni come caso targhe, rifinanziamento del sistema, sanità e sviluppo economico sottolineano di aver già avviato rapporti con il Partito Democratico, ma anche con Forza Italia e Lega.

Nuovi appuntamenti con la politica anche questa sera, tutti alle ore 21. Nella sala del Castello di Serravalle il secondo dei confronti organizzati dalle Segreterie di Stato agli Interni e all'Informazione. Al Kursaal è in programma l'evento di apertura di Libera.