Logo San Marino RTV

Elezioni: Rf illustra la sua proposta e apre a Libera che, però, ricorda le reciproche differenze

di Mauro Torresi
4 nov 2019
L'intervista a Matteo Fiorini
L'intervista a Matteo Fiorini

L''anima' di Adesso.sm è ancora viva per Rf. Da qui la decisione di indicare Libera come possibile alleato nella dichiarazione preventiva sugli apparentamenti, nonostante quell'esperienza si sia chiusa con la crisi di Governo. Rf riconosce le difficoltà incontrate nel governare, visti i problemi emersi nel Paese, e per il dopo voto mette in guardia da una possibile “restaurazione”. Roberto Giorgetti si focalizza sull'attualità, con la presa d'atto dei giudici e il futuro della commissione d'inchiesta sulle banche, e boccia il tavolo “istituzionale”.

Nicola Selva, guardando al voto, fa riferimento a famiglia e sociale, turismo, sport, temi etici e ambiente. Andrea Zafferani rivendica quanto fatto sull'occupazione e punta, tra le altre cose, a sburocratizzazione, anche per gli investitori, politiche per le piccole imprese e digitalizzazione.

Nel frattempo, però Libera risponde indirettamente tramite una nota, puntualizzando che la legislatura è finita proprio per le differenze di metodo da Repubblica Futura. “Chi intende collaborare – scrive – deve condividere l'obiettivo” di un Governo di responsabilità nazionale aperto al confronto.

Nel servizio, l'intervista a Matteo Fiorini, coordinatore Repubblica Futura