Logo San Marino RTV

L'Eras rinnova la concessione alla San Marino RTV e il Congresso approva la nuova convenzione

2 lug 2013
Il Congresso rinnova la Concessione alla San Marino RTV e riscrive la convenzioneIl Congresso rinnova la Concessione alla San Marino RTV e riscrive la convenzione
Il Congresso rinnova la Concessione alla San Marino RTV e riscrive la convenzione - Il Congresso di Stato ha rinnovato la concessione per l'esercizio televisivo alla San Marino RTV, es...
Sottoscritta per la prima volta nel 1991, la concessione conferisce alla San Marino RTV, da parte dell'Eras, l'ente per la radiodiffusione sammarinese, l'esercizio dell'attività radiofonica e televisiva.
Trascorsi i primi 15 anni si è stabilito, nel 2006, di procedere con rinnovi di durata annuale e ieri il Consiglio di Amministrazione dell'Eras ha deciso di aggiornare la concessione per renderla adeguata alle esigenze e rendere sempre più efficace l'azione dell'emittente di Stato. Al più presto si apriranno le consultazioni con i vertici della San Marino RTV, per mettere a punto le modifiche da apportare e i punti sui quali lavorare. Contestualmente il Governo ha proceduto anche al rinnovo della convenzione con l'emittente di Stato, relativa ai servizi garantiti. Un documento sul quale sono state attuati alcuni aggiustamenti per rispondere ad una serie di esigenze aziendali e per accelerare i tempi di risposta. Il Direttore Generale, Carlo Romeo, esprime soddisfazione per il segnale forte e concreto di fiducia che arriva dal Governo Sammarinese che dimostra di avere a cuore la propria televisione di stato. “Un ringraziamento a nome di tutte le persone della nostra azienda che concorrono quotidianamente al prodotto radiotelevisivo e mio personale - dichiara Romeo - per la fiducia dimostrata e il riconoscimento del lavoro portato avanti”.

Sergio Barducci