Logo San Marino RTV

Esteri: sei nuovi ambasciatori presentano le credenziali

11 nov 2016
Sei nuovi ambasciatori presentano le credenziali alla Reggenza
Sei nuovi ambasciatori presentano le credenziali alla Reggenza - L'accordo di associazione con l'Unione Europa è al centro dei discorsi dei nuovi Ambasciatori che ha...
L'accordo di associazione con l'Unione Europa è al centro dei discorsi dei nuovi Ambasciatori che hanno presentato le lettere credenziali questa mattina ai Capitani Reggenti. La Repubblica di San Marino ha accolto a Palazzo Pubblico con la consueta cerimonia sei nuovi diplomatici al più alto livello. Tra questi c'è Jan Tombinski, polacco, che rappresenta l'UE nelle relazioni politiche. "Noi sappiamo quanto sia importante lavorare insieme per rispondere alla sfide comuni che riguardano la crisi economica, la promozione della pace nel continente, i flussi migratorio. L'UE si impegna a fornire una maggiore assistenza alle regioni in difficolta e anche San Marino è condizionata da quello che gli succede intorno, quindi è importare riuscire a trovare gli strumenti per dare una risposta comune alle criticità" così Jan Tombinski, ambasciatore di San Marino press l'UE.La cerimonia è iniziata con la presentazione, da parte del Segretario agli Esteri Valentini, dell'Ambasciatore di Australia, Gregory Alan French che ha ribadito la bontà del memorandum firmato a New York sui visti vacanza lavoro: crescono infatti i giovani sammarinesi in visita nel continente. 
Poi l'Ambasciatore del Regno della Danimarca, Erik Vilstrup Lorenzen, che ha garantito che il suo paese: "sarà un forte alleato nella cooperazione tra San Marino e UE". 
Lo stesso impegno arriva anche dall'Ambasciatore di Romania George Gabriel Bologan che nel suo intervento, dal taglio pragmatico, ha elencato anche i  fronti sui quali collaborare per il rilancio di economia e cooperazione  sociale. L'allacciamento delle relazioni ufficiali con la Romania risale al 1968.
Dalla Argentina arriva l'Ambasciatore Arnaldo Tomas Ferrari che ricorda il flusso delle persone che da decenni migrano tra i due paesi e la "sincera amicizia e affinità culturale". Dal cuore della America Latina ha presentato le credenziali anche l'Ambasciatrice Sandra Alas Guidos. Il Segretario agli Esteri ha ribadito come San Marino segua le vicende di normalizzazione del paese.
Nel video l'intervista a Jan Tombinski, Ambasciatore presso UE, Pasquale Valentini, Segretario Esteri.

VA