Logo San Marino RTV

Finanziaria: giudizio positivo dal Coordinamento AP

24 ott 2006
Alleanza Popolare
Alleanza Popolare
Il coordinamento di Alleanza Popolare ha analizzato la finanziaria 2007, concentrandosi soprattutto sul progetto di riforma tributaria. Un piano che viene giudicato positivamente, in linea con il programma di governo, con obiettivi politicamente condivisibili. Apprezzate le scelte indicate per raggiungere un allargamento della base imponibile e il perseguimento di una maggiore equità fiscale. Sul piano squisitamente tecnico, AP tornerà a riunirsi per valutare anche le eventuali proposte di miglioramento del testo. Il coordinatore di AP, Mario Venturini, ha introdotto la riflessione anche su alcune scadenze che attendono il Governo, definite non solo urgenti, ma anche delicate. Fra queste, la gestione dei giochi della sorte, l’avvìo dei lavori della commissione consiliare d’inchiesta e la ripresa del confronto sulla riforma della legge elettorale. In questo caso da risolvere c’è la questione del voto estero, un punto sul quale si registrano posizioni divergenti: Ap, ad esempio, non ha mai nascosto la sua contrarietà all’abolizione dell’articolo 7 sulla legge in materia di cittadinanza, contrariamente a quello che hanno fatto altri gruppi politici, anche durante la recente consulta dei residenti all’estero.