Logo San Marino RTV

Finanziaria e politica estera nel mirino dei Democratici di Centro

19 nov 2010
San Marino - Finanziaria e politica estera nel mirino dei Democratici di CentroFinanziaria e politica estera nel mirino dei Democratici di Centro
Finanziaria e politica estera nel mirino dei Democratici di Centro
La dura disamina dei Democratici di Centro inizia con un tocco satirico e goliardico: il coordinatore Marco Podeschi introduce elefantini e incenso, “un nostro personale omaggio all’India – dice ironico – vista la recente trasferta del governo. Chissà, forse sono andati a chiedere benevolenza dal dio Ganesh, colui che rimuove tutti gli ostacolo”. Scherzi a parte, il nuovo rapporto con l’India preoccupa: sempre Podeschi rivela un articolo su Fisco Oggi che parla dei legami del Paese orientale coi paradisi fiscali, “mentre Italia Oggi parla di rapporti al gelo tra San Marino e Italia – dice – ecco la completa insussistenza della nostra politica estera”. Sulla finanziaria le cose non vanno meglio, Pier Marino Mularoni parla di dati fasulli. E per Giovanni Lonfernini dopo l’ammissione del referendum sull’Europa si sarebbe dovuto stoppare il ragionamento sullo Spazio economico europeo ed iniziarne un altro. Stesso dicasi per la candidatura del presidente di Banca centrale: “Se c’è condivisione – si domanda – perché non inserire un comma al prossimo Consiglio? Ci insospettisce, c’è già qualcuno che mostra irritazione in maggioranza perché è stato tenuto all’oscuro, come tutti noi”. Nel video l’intervista a Pier Marino Mularoni

Francesca Biliotti