Logo San Marino RTV

Firmati a Roma due accordi tra i ministri alla Sanità di Italia e San Marino

17 nov 2010
Firmati a Roma due accordi tra i ministri alla Sanità di Italia e San Marino
Firmati a Roma due accordi tra i ministri alla Sanità di Italia e San Marino
Due accordi che segnano la stretta collaborazione in campo sanitario tra Italia e San Marino per la tutela degli utenti, della salute dei cittadini, ma allo stesso tempo per dare certezze a chi opera in un settore delicato e in costante crescita. I due protocolli d’intesa siglati a Roma dal ministro della Salute, Ferruccio Fazio e dal segretario di Stato alla Sanità, Claudio Podeschi, costituiscono il primo risultato concreto al tavolo tecnico della Commissione mista, ma “altri ne seguiranno a breve”, ha detto il ministro Fazio. I due documenti riguardano prodotti cosmetici, biocidi e presidi medico-chirurgici, il primo; gli integratori alimentari, gli alimenti addizionati di vitamine minerali e quelli destinati ad un alimentazione particolare, il secondo. Testi che fissano la collaborazione reciproca per le verifiche di conformità sia dei prodotti che degli stabilimenti di produzione. Sul Titano sono diverse le aziende che operano nel settore, per un totale di oltre 650 addetti. Le più note l’ErbaVita con 150 dipendenti e la Lcs, 220 lavoratori. Un comparto economico che rischiava di entrare in grave crisi in assenza di protocolli che garantissero quelle certezze necessarie per continuare a restare sul mercato italiano e internazionale. Da oggi le strutture centrali dei due ministeri collaboreranno attivamente, la direzione generale dei farmaci e dei dispositivi medici per l’Italia, il Dipartimento prevenzione dell’Istituto Sicurezza Sociale per San Marino. Costruttivi e di grande cordialità il clima istaurato sia a livello tecnico che politico. Nel video le interviste a Claudio Podeschi (Segretario di Stato alla Sanità) e Ferruccio Fazio (Ministro della Sanità)

Sergio Barducci

File allegati