Logo San Marino RTV

Formazione di governo: tensioni fra M5S e Lega

28 mar 2018
Foto ANSA
Foto ANSA
Si aprono tensioni fra Movimento Cinque Stelle e Lega, nel percorso per fare un governo assieme.

Salvini torna a ribadire che "Il centrodestra è unito, la coalizione che ha vinto è una squadra”, aggiungendo “se Di Maio dice ?Forza Italia fuori? lo saluto".

Di Maio però chiede la premiership in virtù del 32% ottenuto alle elezioni, dichiarando "Non mi impunto per una questione personale, ma conta la volontà popolare. Oltre il 32% degli italiani ha votato il M5S e il sottoscritto come premier". Affermazioni mal ricevute dal leader della lega che dichiara "Se dice 'o io premier o niente' non è il modo giusto per partire.".

A partire da oggi i pentastellati organizzeranno gli incontri coi partiti per l'Esecutivo. In Senato resta l'attesa per l'elezione dei 4 vicepresidenti e dei 3 questori.