Logo San Marino RTV

La giunta comunale di Gemmano approva il "piano anticorruzione"

29 gen 2014
La giunta comunale di Gemmano approva il "piano anticorruzione"
La giunta comunale di Gemmano approva il "piano anticorruzione"
L’onestà, la trasparenza e la correttezza sono prassi e pre-condizione per una buona e giusta azione amministrativa. Gli esempi purtroppo offerti dalla politica e dell’amministrazione in generale non sono ne' positivi ne' confortanti, e seminano ingiustizie e sfiducia dei cittadini verso le Istituzioni. L’Amministrazione di Gemmano, che fa dell’onestà, della trasparenza e della correttezza la propria bandiera, ha varato il Piano anticorruzione, che contiene anche il codice di comportamento degli amministratori e dei dipendenti. Si tratta di un documento che la Giunta Comunale, cogliendo l’occasione fornita dalla legge 190/2012, ha approvato nella riunione del 28 gennaio scorso. Il documento è un atto amministrativo concreto che persegue gli obiettivi di imparzialità, efficienza ed efficacia della Pubblica Amministrazione, e contiene anche una valutazione dell’esposizione degli uffici al rischio corruzione, e l’indicazione di tutti gli interventi volti a prevenire e contrastare il rischio stesso individuando norme, responsabili e principali aree a rischio. A vigilare sarà il Segretario generale, che il Sindaco Riziero Santi ha nominato “Autorità locale anticorruzione”. "Il Piano - afferma il Sindaco Santi - è un atto di prevenzione ed ha lo scopo finale di prevenire tutte le situazioni possibili di illegalità che, andando oltre l’illegittimità, diventano terreno fertile per la corruzione, che è comprensiva di ogni forma di abuso, da parte di un amministratore o di un dipendente comunale, al fine di ottenere vantaggi privati". Il Piano persegue quindi la legalità e la trasparenza per dare sostanza al principio costituzionale di buon andamento della pubblica amministrazione. Il Piano e tutti gli allegati saranno pubblicati dalla prossima settimana sul sito del Comune di Gemmano.