Logo San Marino RTV

Giustizia, al via il Plenario. Intanto il giudice per i Rimedi Straordinari Vitaliano Esposito rassegna le dimissioni

di Monica Fabbri
28 set 2020
Giustizia, al via il Plenario. Intanto il giudice per i Rimedi Straordinari Vitaliano Esposito rassegna le dimissioni

Dalle 14,30 si riunisce il Consiglio Giudiziario Plenario per la nomina di un nuovo Dirigente del Tribunale o di un Dirigente non magistrato e la prosecuzione del comma sui ricorsi. All'ordine del giorno anche reclutamenti dei magistrati ed esame degli organici. Come ultimo comma il ricorso in opposizione presentato dal Commissario della Legge Alberto Buriani contro la sua sospensione cautelare.

Sul tema giustizia resta alto lo scontro, con l'opposizione fortemente critica sulla convocazione d'urgenza, prima della valutazione del Greco, la cui pubblicazione è attesa domani. Sulla mancanza di confronto il Segretario Ugolini, contro il quale la minoranza ha annunciato in Aula Consiliare mozione di sfiducia, ricorda di aver applicato la norma secondo cui il Dirigente del Tribunale deve essere espressione del Consiglio Giudiziario Plenario e quindi ogni valutazione sul nominativo – ha chiarito sabato ai nostri microfoni – deve essere svolta all'interno di quell'organismo. Al Plenario - convocato anche domani -  l'esordio di Matteo Rossi, commissario neo eletto tra le fila di Npr in sostituzione di Iro Belluzzi. Intanto, proprio in queste ore, il Giudice per i rimedi straordinari, Vitaliano Esposito, avrebbe rassegnato le proprie dimissioni