Logo San Marino RTV

Giustizia, Psd: "Né false né strumentali le considerazioni sulla politica di Renzi"

18 lug 2018
Psd
Psd
Continua il botta e risposta sulla giustizia. Dopo l'attacco del Psd a cui aveva risposto Renzi, il partito di Via Rovellino torna sul tema, richiamando alla responsabilità Segretario e maggioranza. “Non è forse vero – chiede - che alcune Commissioni sono state convocate solo su richiesta della minoranza e che ci sono procedimenti penali di cui non si conoscono sviluppi nonostante la gravità dei fatti?

Il Psd lamenta immobilismo e scarsità di iniziative. Dell’articolo 199 ter se ne parla da oltre un anno, è vero che esiste un confronto con gli ordini professionali – recita la nota - ma ci risulta che non vi sia affatto condivisione. Il processo per direttissima è un proposta estemporanea di cui si parla da tempo, certamente non propria di questa maggioranza, in attesa di una più ampia revisione del processo penale. Tra le iniziative citate dalla Segreteria di Stato- continua il Psd - nessuna influisce sulla speditezza dei processi civili, che costituisce a livello internazionale elemento di competitività di un sistema paese. Si dice quindi disponibile al confronto, sollecitando una discussione sulle relazioni relative allo stato della Giustizia, non più rinviabili.

MF