Logo San Marino RTV

Giustizia: si riuniscono Commissione e Consiglio plenario

30 nov 2018
Consiglio Giudiziario Plenario
Consiglio Giudiziario Plenario
Al via, questa mattina, a Palazzo Pubblico, i lavori della Commissione Giustizia; seguiti dalla seduta del Consiglio Giudiziario Plenario con all'ordine del giorno la nomina del Magistrato Dirigente del Tribunale. Questione sulla quale si è consumato un aspro scontro in aula consigliare, con le Forze di Minoranza sul piede di guerra dopo aver appreso che il professor Giovanni Guzzetta - del Collegio Garante – era stato avvicinato dal Segretario di Stato Renzi e dal Presidente della Commissione Giustizia, Zavoli, per sondarne la disponibilità ad assumere l'incarico. Il tutto si è concluso con l'annuncio – da parte delle Opposizioni – di un ricorso al Consiglio d'Europa e di una mozione di sfiducia nei confronti di Nicola Renzi. In precedenza, con una lettera, l'attuale coordinatore del Tribunale, Battaglino, aveva sollecitato l'individuazione di una figura altamente qualificata per il ruolo di futuro Magistrato Dirigente. Nomina, questa, che avviene appunto in seno al Consiglio giudiziario plenario, composto da 22 membri di cui 11 togati.