Logo San Marino RTV

Governo: affidato al PSD il mandato esecutivo

13 lug 2006
Governo: affidato al PSD il mandato esecutivo
L’incarico ufficiale per la formazione del nuovo governo è stato formalmente affidato dalla Reggenza al Partito dei Socialisti e dei Democratici, che lo aveva richiesto riferendo sull’esito positivo delle consultazioni che hanno evidenziato le condizioni per la formazione di una maggioranza. I Capi di Stato, così come prevede la nuova legge sui Capitani Reggenti, che fissa le procedure per la formazione del Governo, hanno affidato al PSD un termine, quello di lunedì alle 13:00, per la presentazione del programma di governo e la lista dei candidati alle Segreterie di Stato. La Reggenza avrebbe concesso un tempo maggiore alla delegazione dei socialisti e democratici pensando fosse più congruo aspettare anche fino a mercoledì, ma il PSD vuole fare in fretta e ha chiesto di anticipare al primo giorno della prossima settimana. Giovedì si riunirà invece l’Ufficio di Presidenza del Consiglio Grande e Generale, convocato dalla Reggenza per fissare la data di celebrazione dell’assembla parlamentare che dovrà vedere il voto alla nuova maggioranza, la nomina e il giuramento dei componenti il Congresso di Stato. Una seduta che potrebbe tenersi il 26 o 27 luglio, toccherà all’Ufficio di Presidenza stabilirlo e fissare l’ordine del giorno. Intanto, in questo fine settimana il gruppo di lavoro nominato dalle tre forze politiche della coalizioni, proseguirà nella stesura del programma di governo che, dopo i passaggi di approvazione, sarà presentato ai Capitani Reggenti.