Logo San Marino RTV

Governo: dibattito "A porte aperte" tra temi di stretta attualità e impegni futuri

28 apr 2017
"A porte aperte"Governo: dibattito "A porte aperte" tra temi di stretta attualità e impegni futuri
Governo: dibattito "A porte aperte" tra temi di stretta attualità e impegni futuri - La formula è ormai collaudata con i <strong>Segretari di Stato</strong> pronti a rispondere alle <st...
La formula è ormai collaudata con i Segretari di Stato pronti a rispondere alle domande del pubblico. Gli interventi hanno spaziato dai temi di stretta attualità fino agli impegni futuri. Da Celli una disamina dei passi compiuti dal Governo per il risanamento dei conti pubblici. Parole d'ordine: rigore, equità e sviluppo, con l'auspicio di raddoppiare nel 2018 le stime dell'FMI, puntando quindi ad un 2,5/3% di crescita. Affrontato anche il tema dei temi, ovvero il sistema bancario e finanziario: dalla situazione di Carisp, preannunciando una perdita di esercizio molto consistente, alla questione Npl, assicurando che su di essi non avverrà alcuna svendita. Zafferani ha quindi assicurato una serie di interventi per il rilancio dell'occupazione, “rapidi e mirati”. Grande attenzione riservata, inoltre, alla Smac, con domande mirate dal pubblico: assicurati interventi per incentivare il mercato interno, potenziando la scontistica e promuovendo lotterie personalizzate nei singoli esercizi. La Smac fiscale resterà – si è detto - ma il sistema è da migliorare. Sono arrivati tra l'altro gli ultimi dati relativi alla card, tuttora in fase di elaborazione. Sul commercio, infine, Zafferani prevede interventi sulle imposte indirette. Poi la sanità con l'impegno di Santi a portare avanti politiche che consentano di diventare più attrattivi rispetto ai territori limitrofi, il tutto sulla base di nuove condizioni normative, capaci così di arrestare la “fuga di professionalità” oltreconfine. In merito alla scuola, la conferma della volontà di realizzazione del Polo scolastico: l'obiettivo descritto da Podeschi è quello di creare un nuovo modello di sistema in cui domini la forte integrazione tra educazione e sport. Infine le politiche turistiche per ridare impulso al comparto illustrate da Michelotti. Un riferimento anche alla monorotaia, progetto dispendioso che auspicabilmente sarà finanziato da privati. Sul PRG, annunciata per il 10 maggio al Kursaal, una serata dedicata: la Stefano Boeri Architetti presenterà pubblicamente lo stato di avanzamento del piano.

sp