Logo San Marino RTV

Il Governo ha adottato il decreto collegato alla manovra economica straordinaria

2 ago 2010
Il governo ha adottato il decreto collegato alla manovra economica straordinaria
Il governo ha adottato il decreto collegato alla manovra economica straordinaria
"Il decreto stabilisce gli interventi fiscali che - precisa il segretario per le Finanze - vogliono consolidare le imprese e favorire lo sviluppo, più che incrementare il gettito". Regole per il reddito prodotto all’estero: saranno sanzionate le dichiarazioni non rese, fermo restando l’esenzione se il reddito è già stato pagato all’origine. Il decreto definisce anche cos’è la stabile organizzazione, permettendo così l’applicazione del regime fiscale sammarinese. Prorogato al 31 dicembre il credito agevolato alle imprese. Dilazionato il versamento dell’acconto delle imposte delle banche. "Questo perché - spiega Valentini - gli importi potrebbero essere superiori a quanto le banche dovrebbero pagare, dal momento che vengono calcolati sulla raccolta dell’anno precedente". Il Congresso di Stato tornerà a riunirsi il 25 agosto. Per quella data ogni Segreteria dovrà presentare una serie di interventi economici, insieme alla riduzione della monofase e alla revisione delle tariffe. "La manovra straordinaria - sottolinea Vaelntini - resta aperta fino all’assestamento di ottobre". Solo un accenno invece, durante la riunione del Congresso di Stato, alle ultime dichiarazioni di Fantini. "Il tribunale farà il suo corso", commenta il segretario alle Finanze. "Sembra - aggiunge - una materia così trattata, così vecchia, che non aggiunge nulla di nuovo". Le insinuazioni si riferiscono a un anno e mezzo fa e basta vedere cosa è successo: quella vendita non è avvenuta. "Non è così che si aiuta a fare chiarezza - conclude Valentini - perché si ragiona a livello di opinioni e non di fatti".

Sonia Tura