Logo San Marino RTV

Guzzanti: 'Nessun atto parlamentare è stato avviato'

3 ago 2006
Guzzanti: 'Nessun atto parlamentare è stato avviato'
'Non ho presentato alcuna interrogazione parlamentare in Senato e neanche una interpellanza'. A confermare che la sue dichiarazioni non sono legate ad alcun atto parlamentare, come risultava da un primo accertamento svolto dal Governo a Palazzo Madama, è lo stesso Senatore Paolo Guzzanti, che siamo riusciti a contattare telefonicamente. 'Sulla vicenda non ho molto da dire - dichiara il Senatore, dopo essere stato informato delle polemiche innescate sul Titano dalle sue affermazioni – voglio studiarmi bene le carte e la storia prima di esprimermi. Ho chiesto di ottenere tutto il materiale e tutte le informazioni utili per pronunciarmi in maniera più puntuale. Capisco il clamore – aggiunge Guzzanti – e il moto di orgoglio nazionale di chi ha visto le mie affermazioni come un’ingerenza nella vita politica di un altro paese. Non era mia intenzione – aggiunge - mi dispiace e chiedo scusa. Ho un profondo rispetto per chi ha sentimenti di orgoglio nazionale. La questione però riguarda tutti, Italia compresa. Sono entrato in contatto con San Marino in maniera casuale – ricorda l’ex presidente della Commissione Mitrokhin – quando indagavamo sui rapporti degli agenti del KGB. Fra i due paesi c’è una stretta relazione – ricorda il senatore di Forza Italia - così come fra gli uomini politici delle due realtà, e capita di fare osservazioni reciproche sulle vicende politiche. Capisco che la vicenda è delicata – aggiunge - ed è per questo che voglio raccogliere tutte le informazioni possibili. Intendo andare avanti ed approfondire la questione. C’è certa preoccupazione sull’eventuale apertura di una Casa da Gioco a San Marino e di una possibile presenza straniera – dichiara Guzzanti – e questa mi è stata manifestata anche da esponenti delle nostre forze di Polizia. La faccenda – ripeto - è delicata e si corre il rischio di dire cose inesatte, per questo – conclude l’esponente di Forza Italia – mi riservo di valutare approfonditamente la documentazione che ho chiesto di inviarmi'.