Logo San Marino RTV

Impegno per Giochi sempre più eco-sostenibili

29 mag 2017
Impegno per Giochi sempre più eco-sostenibili
I Giochi dei Piccoli Stati d'Europa saranno sempre più green ed eco-sostenibili. È l'impegno che i ministri dello Sport degli otto Paesi partecipanti all'edizione 2017- la cui cerimonia di apertura si terra' questa sera sul Titano- hanno sottoscritto oggi, a Palazzo Graziani, approvando all'unanimita' una risoluzione, presentata poi alla stampa dal segretario di Stato allo Sport sammarinese, Marco Podeschi. "Lo sport deve garantire un'attenzione particolare alla natura e al mondo che ci circonda- motiva infatti lo stesso segretario di Stato- noi dobbiamo lavorare per fare in modo che i Giochi dei Piccoli Stati e gli eventi sportivi che organizziamo in territorio non impattino sul sistema". Su questa strada, "abbiamo dato dei segnali- prosegue Podeschi- vogliamo darne altri durante l'evento e l'auspicio e' che le prossime edizioni seguano questo esempio". Cosi' il documento attesta che i ministri dello Sport dei Piccoli Stati d'Europa- Andorra, Cipro, Islanda, Liechtestein, Lussemburgo, Malta, Monaco, Montenegro, San Marino- insieme ai presidenti dei rispettivi Comitati Olimpici Nazionali, riuniti a San Marino "in occasione della XVII edizione dei Giochi dei Piccoli Stati d'Europa per discutere sulla sostenibilita' ambientale e economica, confermano prioritario il tema della sostenibilita' quale fattore strategico per la definizione delle politiche nel settore dello sport". Quindi "si impegnano per intensificare la collaborazione fra istituzioni governative nazionali e Comitati Olimpici Nazionali, affinche' nell'organizzazione dei Giochi la sostenibilita' sia considerata un fattore strategico per i Comitati Organizzatori e per i Comitati Olimpici Nazionali partecipanti". Infine, gli stessi ministri "ritengono prioritario elaborare una piattaforma specifica sulla sostenibilita' nel biennio 2017 - 2019- conclude la risoluzione- da implementare con periodici colloqui fra gli Stati partecipanti ai Giochi dei Piccoli Stati alla quale dare opportuna visibilita' anche attraverso azioni pubbliche in sede nazionale e internazionale"