Logo San Marino RTV

In visita a San Marino il Ministro croato Marija Pejčinović Burić candidata Segretario Generale del Consiglio d'Europa

Ha incontrato il Segretario di Stato Renzi e la delegazione sammarinese presso l'Assemblea Parlamentare CoE

di Luca Salvatori
14 giu 2019
Le interviste al Segretario Affari Esteri, Nicola Renzi, e a Vanessa D'Ambrosio, capodelegazione delegazione sammarinese
Le interviste al Segretario Affari Esteri, Nicola Renzi, e a Vanessa D'Ambrosio, capodelegazione delegazione sammarinese

In visita oggi a San Marino il Vice Primo Ministro e Ministro degli Affari Esteri ed europei della Repubblica di Croazia, Marija Pejčinović Burić. Ha incontrato a Palazzo Begni il Segretario di Stato Renzi e a Palazzo Pubblico la Delegazione Consiliare Sammarinese presso l’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa. La Croazia sarà alla presidenza dell'Unione Europea nel primo semestre del 2020 e nei colloqui a Palazzo Begni con il Segretario di Stato Renzi è stato trattato anche il tema del percorso associazione all'Ue intrapreso da San Marino: “La Croazia è un paese amico – commenta Renzi – che ha promesso il suo appoggio in termini di 'expertise', competenze e di sostegno effettivo al percorso che stiamo facendo. E questo ci fa molto piacere”. Con Renzi confermata anche la partnership al Consiglio d'Europa su tematiche come l'inclusività, il contrasto alle fake news, il dialogo interreligioso.

Marija Pejčinović Burić ha incontrato anche la delegazione sammarinese presso l'Assemblea Parlamentare dell'organismo di Strasburgo. Il ministro croato è uno dei due candidati alla carica di Segretario Generale dell'organismo di Strasburgo e l'elezione è prevista il 26 giugno: “Una candidatura che apprezziamo – dichiara Vanessa D'Ambrosio, capodelegazione sammarinese presso l'APCE -. La sua visione inclusiva per noi è assolutamente prioritaria. In una fase in cui il Consiglio d'Europa vive una crisi, avere una impostazione di inclusione massima significa poter far lavorare tutte le delegazioni e il Comitato dei Ministri in maniera piena. Una cosa per noi molto importante è un maggior rapporto sui temi cruciali tra Assemblea Parlamentare, Segretario Generale e il Comitato dei Ministri”. E la prossima sarà una sessione particolarmente importante per l'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa perché coinciderà, probabilmente, anche con il rientro della Russia che tornerebbe quindi a farne parte a pieno titolo.

Nel video le dichiarazione del Segretario di Stato agli Affari Esteri Nicola Renzi e della capodelegazione sammarinese presso l'APCE Vanessa D'Ambrosio

Il comunicato stampa della Segreteria di Stato Affari Esteri