Logo San Marino RTV

Le indagini sulla Finmeccanica al centro della giornata politica italiana

26 nov 2010
Le indagini sulla Finmeccanica al centro della giornata politica italiana
Intanto il ministro Frattini parla di strategie internazionali dirette a colpire l’immagine del Paese. Le perquisizioni erano scattate questa mattina nelle sedi romane dell’Enav e di altre società minori, che avevano ricevuto appalti dall'Ente nazionale di controllo di assistenza al volo. Tra gli indagati anche Marina Grossi: responsabile della Selex, e moglie del presidente di Finmeccanica Pierfrancesco Guarguaglini. Un’inchiesta che potrebbe avere ripercussioni gravi sul futuro del colosso italiano dell’industria militare. “Considero suicida – ha detto il premier Berlusconi al termine del Consiglio dei Ministri – che il Paese proceda contro chi costituisce, con la propria capacità operativa, la forza del Paese”. Di tutt’altro tenore le dichiarazioni di Bersani, vicino - su questo argomento - alle posizioni dell’Anm. “Tutti teniamo a Finmeccanica – ha affermato il leader del Pd - e tutti teniamo anche alla chiarezza”. Il ministro agli esteri Frattini, intanto, vede in questa vicenda e nella diffusione ripetuta di immagini sui rifiuti di Napoli, sui crolli di Pompei, e su altre campagne mediatiche, una strategia diretta a colpire l’immagine dell’Italia sulla scena internazionale.

Gianmarco Morosini