Logo San Marino RTV

Lampedusa: la Reggenza visita la Porta d'Europa

10 mar 2018
La Porta d'Europa
La Porta d'Europa
Una giornata intensa quella di oggi per la Reggenza a Lampedusa. Ieri l'incontro con gli amministratori, poi una visita al luogo simbolo dell'isola: la Porta d'Europa, luogo più sud d'Italia nel Mediterraneo, ad appena 70 miglia dal continente africano. È un'opera realizzata dallo scultore Mimmo Paladino nel 2008 e rappresenta una testimonianza delle tragedie del mare. Un simbolo che nel tempo è stata visitato da numerosi Capi di Stato e di Governo e che favorisce una riflessione sul fenomeno dei migranti.

In mattinata l'incontro con il Comandante della Guardia Costiera, il Tenente di Vascello Leandro Tringali, che ha illustrato il lavoro delle motovedette al largo dell'isola nel recupero dei barconi stracarichi di profughi. Sono circa un'ottantina i marinai della Guardia Costiera che operano in questa struttura, operativa 24 ore su 24. Proprio ieri sera ci sono stati due sbarchi di piccole imbarcazioni provenienti dalla Tunisia: la prima alle 23 e la seconda alle 2 di notte.

Parlando con il Comandante della Capitaneria, la Reggenza ha sottolineato: “Voi siete il più alto esempio di una missione importante. Il vostro obiettivo aggiunto è salvare vite umane e per questo meritate il rispetto di tutti. Più tardi l'incontro col Prefetto di Agrigento, Dario Caputo, che ha competenze sull'isola.