Logo San Marino RTV

Legge di bilancio, le considerazioni dell'Unione Donne Sammarinesi

12 nov 2019
Legge di bilancio, le considerazioni dell'Unione Donne Sammarinesi

Apprezzano il metodo - un tavolo allargato per trovare convergenze – ma sono diversi i rilievi mossi dall'Unione Donne Sammarinesi, all'indomani dell'approvazione della legge di bilancio 2020. Preoccupate per la "quantità di risorse pubbliche destinate al settore finanziario"; assenti, invece, articoli destinati ad affrontare "le sfide portate dall'invecchiamento della popolazione", e per aiutare a conciliare tempo del lavoro e tempo familiare. Tornano sui temi a loro cari: estensione del part-time come diritto per tutti i lavoratori, soprattutto se con figli minori, disabili, anziani a carico; l'introduzione del congedo di paternità; dotare la commissione Pari Opportunità di strumenti e risorse economiche per svolgere con continuità i propri compiti.

Guardano poi alle riforme attese, chiedendo di considerare ai fini pensionistici la maggiore frammentazione delle carriere femminili e di riscattare anche a distanza il periodo lavorativo part-time; introduzione dell'IVA sperimentale per valutarne gli effetti. Una curiosità: tra le richieste anche quella di una maggiore attenzione ai beni di prima necessità, includendo anche i prodotti per il ciclo mestruale.