Logo San Marino RTV

Legge elettorale e diritti, buona l'affluenza

Alle 19.50 su Rtv approfondimento dei risultati referendari

3 giu 2019
Legge elettorale e diritti, buona l'affluenza

Ieri i sammarinesi hanno votato per due referendum ed entrambi sono stati accolti. Il quesito che chiedeva di modificare la legge elettorale ha ottenuto 8.554 sì, equivalenti al 60,58%. I no sono stati 5.566, ovvero il 39,42%. Il referendum sui diritti civili, che chiedeva di modificare la Carta dei Diritti, ha ottenuto quasi 10mila voti favorevoli: 9.996 per la precisione, pari al 71,46%. 3.992 i no, equivalenti al 28,54%.
L'affluenza generale è stata del 41,98%, in calo del 5,56%  rispetto all'ultima consultazione referendaria del 2016.  Se riferita ai soli voti interni l'affluenza alle urne è stata del 61,68%, in calo dell'8,01%. Quella degli elettori esteri, in termini assoluti, ha raggiunto il 4,11%, confermandosi, come sempre accade nei referendum, molto bassa.

Considerando l'affluenza delle ultime cinque tornate referendarie, quella di ieri è stata la terza più alta. Il record si è registrato nel 2016, con il 47,54%. A seguire il 2013 con il 43,39%. Ieri il 41,98, mentre nel 2011 l'affluenza fu del 40,43. Record negativo nel 2005, quando si attestò al 21,71%.