Logo San Marino RTV

Lettere credenziali per l'ambasciatore sloveno Capuder

20 gen 2006
Lettere credenziali per l'ambasciatore sloveno Capuder
L’ambasciatore sloveno Andrei Capuder presso la Repubblica di San Marino ha presentato le lettere credenziali ai Capitani Reggenti. Il segretario Fabio Berardi, nel presentare il diplomatico, ha ricordato le ottime relazioni tra i due paesi, e come nell’ultimo biennio abbiano conosciuto una forte accelerazione. E' recente la conclusione dell’accordo relativo all’abolizione dei visti di ingresso e che riconosce la carta di identità come valido documento nei territori dei due paesi. Ed è in programma per la prossima settimana, con la visita ufficiale in Slovenia di Berardi, la firma dell’accordo in materia di trasporti. 'Il mio paese - ha detto Andrei Capuder - e’ riconoscente a San Marino perché e’ stato tra i primi stati a riconoscerci nel 1992; cosa non molto semplice in quegli anni'. Si e’ poi congedato citando un verso di Dante sulla ricerca della libertà tratto dalla Divina Commedia, di cui e’ traduttore nel suo paese.