Logo San Marino RTV

Libera: dito puntato contro Governo e Maggioranza per l'esclusione delle banche dal "pagamento della patrimoniale"

21 gen 2020
Libera: dito puntato contro Governo e Maggioranza per l'esclusione delle banche dal "pagamento della patrimoniale"

“Stupisce che partiti che hanno sempre contestato gli aiuti al sistema bancario, siano questa volta d'accordo” nell'elargire un “vero e proprio regalo”. Così Libera commenta la decisione, di Esecutivo e Maggioranza, di escludere dall'imposta straordinaria sugli immobili beni in capo a banche e società finanziarie che derivino dall'attività di recupero di crediti in sofferenza. “Un privilegio che non ha giustificazione”, secondo Libera; “se il mercato immobiliare non mostra segni di ripresa” – si legge in un comunicato -, ciò è dovuto anche ai prezzi “che i soggetti bancari non sono disposti a rendere più in linea con il mercato”. Ad avviso del partito l'applicazione della patrimoniale doveva riguardare tutti i soggetti, privati e società di capitali; da qui l'opposizione all'emendamento.