Logo San Marino RTV

Libera: "La politica deve iniziare a costruire la San Marino del post-coronavirus"

31 mar 2020
Libera: "La politica deve iniziare a costruire la San Marino del post-coronavirus"

In questa fase l'invito di Libera è a "fare di più". “E' il momento di stringere i denti – sostiene - ma la politica deve anche iniziare a costruire la San Marino del post-coronavirus”. Rinnovano quindi le critiche agli ultimi decreti emessi dal Governo: insufficienti perché “si limitano a definire ­ dicono - ulteriori proroghe per la scadenza dei mutui e a rendere legali riunioni fatte in videoconferenza. Mancano - aggiungono - aiuti reali per alcuni settori, mentre viene concessa molta libertà a Banca Centrale rispetto alla possibilità di accedere al mercato internazionale dei capitali”.

Nel rilanciare poi la proposta di una unità di crisi permanente come momento informativo ma anche propositivo per agire in maniera coesa sulla ripresa dell'economia, Libera invita il Governo a non concentrarsi solo sulla contingenza ma ad impostare una prospettiva. “C’è bisogno di parlare tutti con la stessa voce – concludono - e di avere insieme un grado di informazioni tale da poter mettere nelle condizioni ognuno di dare il proprio contributo”.