Logo San Marino RTV

"Libera" sarà lista unica

di Silvia Pelliccioni
10 ott 2019
"Libera" sarà lista unica

SSD scioglie le riserve: si presenteranno alle elezioni con Civico10 e Res come lista unica. La decisione è arrivata ieri sera, dopo un lungo e acceso confronto interno, mettendola ai voti.

Il Segretario Alessandro Bevitori non si sbottona sui numeri ma parla di “larga maggioranza”. Il progetto Libera è quindi pronto a decollare.

Poco fa l'incontro con la stampa: "con Mis, Movimento Ideali Socialisti -, spiega poi il segretario di Ssd - il rapporto è forte, “dobbiamo solo formalizzare il loro ingresso nella nostra lista". Con altri, come Mdsi, nulla è ancora definito, ma Alessandro Bevitori ribadisce che Libera "è un progetto aperto e inclusivo, che non nasce contro qualcuno".

Soddisfatti Civico10 e Res, che vedono nella lista unica una risposta forte alla frammentazione e ad una legislatura litigiosa. L'aggregazione, dunque, per essere “ più uniti e più forti”, lasciando da parte interessi personali – dice Luca Santolini - e concentrarsi sui problemi del paese.

“Concepire una lista unica con realtà che hanno vissuto la legislatura da posizioni diverse significa aver già fatto un lavoro importante”, afferma Dalibor Riccardi. “ Una contaminazione positiva di forze e persone con storie diverse”, commenta Gilberto Piermattei, “per un progetto politico che non deve fermarsi il 9 dicembre”. E pone, come obiettivi su cui lavorare, territorio e giovani.