Logo San Marino RTV

Liberismo: modello ancora valido o da superare? Il confronto tra Giovanni Zonzini e Andrea Zafferani

Polemiche e riflessioni dopo due recenti provvedimenti dell'Esecutivo apparentemente estranei alle logiche del libero mercato: la sospensione della chiamata diretta e il ripristino della “zona bianca”

31 mag 2020

Prima la sospensione della chiamata diretta, per privilegiare le assunzioni di sammarinesi. Poi il ripristino della “zona bianca”. Due provvedimenti che hanno suscitato polemiche, quelli adottati di recente dall'Esecutivo; e che seppur riguardanti ambiti diversi sembrano avere un comune denominatore: il non rientrare in quel paradigma liberista, in quelle logiche di mercato, egemoniche, in Occidente, ormai da decenni. Ideologia ormai antistorica, per Giovanni Zonzini; demolita – afferma il Consigliere di Rete - dalla crisi economica del 2008/2009 e da quella innescata da questa pandemia. Diverso il punto di vista di Andrea Zafferani, di RF, che pur ritenendo doverosa una forte attenzione ai temi del welfare, considera necessario essere “liberali nelle regole economiche”. Dai due consiglieri anche una riflessione in merito alla possibile reazione degli organismi multilaterali di cui San Marino fa parte, come l'FMI; o anche dell'UE, con la quale è in corso un negoziato.

Nel servizio le intervista a Giovanni Zonzini (Rete) e Andrea Zafferani (RF)