Logo San Marino RTV

La maggioranza conclude il giro di consultazioni sulla legge elettorale

12 apr 2007
Il primo partito di opposizione ha esposto nel dettaglio alcuni meccanismi per evitare il doppio turno, proposta sulla quale la maggioranza ha espresso perplessità anche se si riserva una valutazione più approfondita. Un chiarimento c’è stato sul voto estero: i democristiani hanno preso atto che l’ ipotesi della maggioranza resta quella. Concordi invece su apparentamenti e norme antiribaltone hanno chiesto di fissare un limite per il premio di stabilità. Partito dei Socialisti e Democratici, Alleanza Popolare e Sinistra Unita devono decidere se avviare un nuovo giro di consultazioni con tutte le forze politiche contemporaneamente, o con il faccia a faccia adottato finora. In ogni caso la maggioranza è orientata al superamento della norma transitoria, che ha ricevuto la ferma opposizione di tutte le forze di minoranza e al diritto di tribuna, mentre sulle quote rosa chiederà al consiglio grande e generale di esprimersi sul voto di genere.