Logo San Marino RTV

Manifesti referendari strappati: la denuncia del Psrs

19 mar 2011
Manifesti referendari strappati: la denuncia del Psrs
Manifesti della campagna referendaria strappati e addirittura scollati dalle plance riservate alle forze politiche. Atti che secondo il Partito dei Socialisti Riformisti si stanno ripetendo da qualche giorno e che costituiscono un inaccettabile tentativo di imbavagliare l’opinione sul referendum e di impedire la comunicazione e l’informazione. Per questo lunedì mattina i vertici del Psrs si recheranno in gendarmeria per depositare una denuncia contro ignoti. I manifesti presi di mira sono quelli di tutte le forze che hanno deciso di esprimersi attraverso le plance messe a disposizione. Non solo quelli del Psrs ma anche quelli del Psd e dell’Unione per la Repubblica. In alcuni casi gli incaricati dei singoli partiti provvedono alla sostituzione ma l’atto resta inaccettabile e chiedono di perseguire i responsabili.