Logo San Marino RTV

Manovra, oltre 7 ore di vertice tra Pdl-Lega Nord

29 ago 2011
Manovra, oltre 7 ore di vertice tra Pdl-Lega Nord
Manovra, oltre 7 ore di vertice tra Pdl-Lega Nord
Soppressione di tutte le province per via costituzionale. Dimezzamento del numero dei parlamentari. Eliminato il contributo di solidarietà. Calcolo delle pensioni soltanto in base agli "effettivi anni di lavoro". Due miliardi di euro in meno per i tagli agli enti locali. Le risorse recuperate per "diminuire le sofferenze per gli enti locali", viene spiegato da fonti di maggioranza, sarebbero reperite da una rimodulazione dei vantaggi fiscali ed un intervento sulle pensioni. Nessuna modifica all’Iva. Riduzione dei vantaggi fiscali per le società cooperative. Intesa raggiunta dopo sette ore di riunione dalla maggioranza ad Arcore. Il lunghissimo faccia a faccia tra Bossi, Berlusconi e Tremonti, si è concluso due ore prima della scadenza per la presentazione dei nuovi emendamenti alla commissione del Senato. Riscritto l’impianto della manovra di fine luglio. Un vertice decisivo per cambiare in extremis l'assetto della manovra da 45 miliardi e mezzo di euro. A Milano sindaci in piazza contro i tagli. Oltre 800 primi cittadini alla manifestazione dell'Anci contro la norma sull'accorpamento dei piccoli Comuni sotto i mille abitanti.

Sonia Tura