Logo San Marino RTV

Marco Gatti sulle frizioni con gli Eps: “se non verranno superate, si prenderanno le decisioni conseguenti”

23 dic 2010
Marco Gatti sulle frizioni con gli Eps: "se non verranno superate, si prenderanno le decisioni conseguenti"
Marco Gatti sulle frizioni con gli Eps: "se non verranno superate, si prenderanno le decisioni conseguenti"
I distinguo degli Europopolari, e in particolare l’atteggiamento critico sulla legge finanziaria, unitamente al percorso di aggregazione avviato insieme ai Democratici di Centro richiedono un chiarimento serio ed approfondito sul rispetto del programma di governo. Un’esigenza sentita da tutte le forze del Patto. Secondo indiscrezioni il clima è teso anche in Congresso di Stato e le voci parlano di un possibile stop ai provvedimenti del Segretario al Lavoro, rappresentante degli Eps al Governo. Una pausa di riflessione per capire come stanno le cose in maggioranza, sondare l’effettiva stabilità e la condivisione di progetti e percorsi. Marcucci si dice amareggiato: “Una cosa è la verifica politica – commenta – altra gli atti necessari per il Paese”. Cita due leggi in attesa di definizione: quella sull’edilizia sovvenzionata e quella che dovrà introdurre nuove misure per la trasparenza del mercato del lavoro, che prevede anche l’inserimento dei lavorator svantaggiati e ,a qualità e sicurezza nei rapporti di lavoro. “Le mie proposte sono in linea con la relazione approvata all’unanimità dal Consiglio Grande e Generale - commenta Marcucci - potranno certo essere migliorate ma non credo - conclude - debbano essere i lavoratori a pagare l’eventuale prezzo di turbolenze politiche”. “Non abbiamo bloccato le leggi di Marcucci - afferma il segretario della Dc - ma prima di portare avanti ogni altro progetto riteniamo sia necessario valutare l’appoggio e il sostegno di tutte le forze che compongono la maggioranza. Nessuna preclusione – assicura Marco Gatti - non mettiamo alla gogna nessuno, ma vogliamo capire le ragioni dell’atteggiamento degli Eps, e verificare se siano superabili se cioè intendono mantenere fede agli impegni presi per governare questo paese. Personalmente – aggiunge - mi auguro ci sia un ripensamento e venga confermata la volontà di proseguire un’esperienza che giudico positiva. Se così non fosse - conclude Gatti - si dovranno prendere le decisioni conseguenti”. Nel video la reazione degli Europopolari con il coordinatore Lorenzo Lonfernini (Eps)

Sergio Barducci