Logo San Marino RTV

Matteo Ciacci (Civico 10) Presidente della commissione d'inchiesta sul Cis e le altre crisi bancarie

Dovranno essere accertate responsabilità politiche e amministrative, entro sei mesi, prorogabili per "motivate esigenze"

di Luca Salvatori
25 lug 2019
Matteo CiacciMatteo Ciacci (Civico 10) Presidente della commissione d'inchiesta sul Cis e le altre crisi bancarie
Matteo Ciacci (Civico 10) Presidente della commissione d'inchiesta sul Cis e le altre crisi bancarie

Sarà Matteo Ciacci di Civico 10 il Presidente della Commissione d'inchiesta, composta in maniera paritetica. I sei commissari di opposizione sono Denise Bronzetti del Partito Socialista, Iro Belluzzi per il Psd, Marco Gatti del Pdcs, Marianna Bucci per Rete, Federico Pedini Amati per Mdsi, Giovanna Cecchetti per il Gruppo Misto. I cinque membri di maggioranza, oltre al presidente Ciacci, sono Luca Santolini, di Civico 10, Margherita Amici ed Emmanuel Gasperoni per Rf, Giuseppe Morganti e Joseph Carlini di Ssd. Il Consiglio si è espresso, quasi, all'unanimità, con la sola astensione di Federico Pedini Amati. La commissione dovrà produrre entro sei mesi, prorogabili per "motivate esigenze", due relazioni: la prima sulla vicenda Cis, l'altra sulle precedenti crisi bancarie, individuando responsabilità politiche e amministrative.

Cominciata anche la discussione sulla ratifica della Convenzione fra Congresso di Stato e Alutitan da cui riprenderanno i lavori odierni. Dopo la presa d'atto delle dimissioni di Matteo Fiorini, intanto, in Consiglio è subentrato, per il gruppo di Rf, Mattia Ronchi che ha prestato giuramento prima della pausa delle 20.