Logo San Marino RTV

Motus Liberi: a Serravalle per parlare di persona e associazionismo

i recenti adempimenti burocratici rischiamo di mettere in ginocchio il volontariato sammarinese

30 ott 2019
Motus Liberi: a Serravalle per parlare di persona e associazionismo

Tutela della persona e associazionismo”, il tema che Domani Motus liberi ha portato all'attenzione della comunità. Si è parlato di come una forza politica, nel proprio operato, possa garantire la tutela della persona. Un 'Paese al servizio di pochi non sarà mai attento alla persona, a misura di cittadino'. Ecco il ruolo delle associazioni: garantire spazio ai cittadini che hanno voglia di fare, di spendersi per la collettività e per le necessità comuni.

"Solo così si può costruire, insieme, il nostro Domani", hanno ribadito nella sala del Castello di Serravalle.  Lorenzo Forcellini Reffi, Alba Montanari e Gaetano Troina hanno messo in luce come l’associazionismo sammarinese, da sempre molto attivo e fiore all’occhiello della Repubblica, negli ultimi tempi stia subendo attacchi da più fronti, che ne hanno compromesso la stabilità e minato le fondamenta. Nel mirino la recente Legge n. 75 che ha aggiunto adempimenti formali e burocratici difficili da affrontare per chi svolge volontariato sia titolo di servizio o nel proprio tempo libero. 

Situazione, se possibile, peggiorata dalla normativa in materia di trattamento dei dati personali, che non tiene conto del tipo di attività peculiare svolto dalle associazioni, che sicuramente o non saranno in grado di adeguarsi o dovranno farlo con enormi sforzi per sopravvivere. Adempimenti burocratici - scrive Motus Liberi - che rischiamo di mettere in ginocchio il volontariato sammarinese.