Negri chiarisce la posizione del Vaticano sulla candidatura di Monti

2 gen 2013
Negri chiarisce la posizione del Vaticano sulla candidatura di Monti
“Non mi pare proprio l'ottica del papa quella di appoggiare un determinato partito o un candidato”. Sono le parole del vescovo Luigi Negri, da poco nominato a capo della diocesi di Ferrara, che chiariscono la posizione del Vaticano nei confronti della candidatura di Mario Monti. Il Vaticano sembrava appoggiare decisamente il professore, ma monsignor Negri ribadisce che “il nostro compito non è distribuire ai partiti etichette di cattolicità ma formare le coscienze: non c'è alcuna indicazione di voto da parte della Chiesa a favore di Monti”. E ancora, “Monti va giudicato come tutti i politici per ciò che fa a difesa della vita e della famiglia e la sua sobrietà nello stile non garantisce nulla: la storia – conclude – è piena di totalitarismi estremamente sobri”.